Progettazione e Architettura

Dal Pritzker alla Biennale di Venezia. Premi e cantieri nella brillante carriera di Sejima

Paola Pierotti

Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa sono i soci dello studio giapponese Sanaa. Kazuyo Sejima è la donna-architetto che in pochi anni si è più distinta a scala internazionale insieme a Zaha Hadid.

Sejima è stata anche Direttore della Biennale Architettura della Fondazione di Venezia nel 2010. E' lei la prima donna che ha diretto il Settore Architettura della Biennale.

Sejima e Nishizawa hanno ottenuto congiuntamente il premio Leone D'Oro alla Nona Biennale di Architettura di Venezia nel 2004 e nel 2010 hanno vinto il Pritzker Prize.

E la loro prima opera italiana sarà il nuovo campus Bocconi che si sono aggiudicati attraverso un concorso internazionale.

Non solo Premi ma tanti progetti e cantieri. Opere di architettura che si distinguono per la loro leggerezza, per i giochi di riflessione e rifrazione, per una sempre nuova relazione tra pieni e vuoti, tra superfici trasparenti ed opache.

Le prime commissioni sono state in Giappone: il primo grande edificio pubblico è stato l'O-Museum a Nagano, nel 1999. Sejma ha firmato anche alcune abitazioni come la più famosa Small House.

Sanaa ha progettato e realizzato numerosi musei ma anche teatri, spazi per la socialità e la formazione. Nel 2009 Sanaa a Londra ha realizzato il Padiglione della Serpentine Gallery.

Tra le opere più significative ci sono il Museo di Arte Contemporanea del XXI Secolo a Kanazawa, il Toledo Museum of Art Glass Pavilion a Toledo, Ohio, il New Museum of Contemporary Art a New York, il Rolex Learning Center dell'Ecole Polytechnique Federale de Lausanne , in Svizzera. Il progetto per il Louvre Lens sarà completato per la fine del 2012 (vedi la gallery con le dieci opere più famose dello studio Sanaa

Kazuyo Sejima
(nata nel 1956 nella Prefettura di Ibaraki, Giappone) dopo aver studiato architettura all'Università Giapponese delle Donne, ha lavorato nello studio dell'architetto Toyo Ito. Nel 1987 ha avviato il proprio studio e, nel 1995, insieme a Ryue Nishizawa, ha fondato, con sede a Tokyo, lo studio SANAA (Sejima and Nishizawa and Associates).

Ryue Nishizawa (nato nel 1966 nella Prefettura di Kanazawa, Giappone) ha studiato architettura all'Università Nazionale di Yokohama e, oltre a lavorare con Sejima, svolge anche una sua attività indipendente dal 1997.


© RIPRODUZIONE RISERVATA