Progettazione e Architettura

Tutela del territorio, la Campania cerca idee e progetti tra gli under36

Un concorso di idee innovative rivolto a giovani ingegneri e architetti per la realizzazione di progetti finalizzati alla tutela e alla valorizzazione del territorio. È l'oggetto del bando pubblico indetto dalla Regione Campania.

I partecipanti non dovranno avere più di 36 anni e potranno presentare entro 60 giorni i propri lavori attinenti alle tematiche dell'ecoconto, della compensazione ambientale e del recupero delle aree compromesse. Le 15 migliori proposte saranno premiate con borse di studio del valore di 6mila euro, finanziati nell'ambito del Fondo sociale europeo destinato alla formazione.

L'obiettivo é quello di utilizzare le idee migliori per il progetto di legge relativo al Piano paesaggistico regionale, che é all'esame del Consiglio. «Si tratta di tematiche nuove - spiega l'assessore al Governo del territorio, Marcello Taglialatela - ed é difficile individuare esperti in materia. Per questo abbiamo pensato a un bando di gara». I vincitori avranno il sostegno delle università per la realizzazione pratica dei progetti e riceveranno l'attestazione che permetterà loro di accedere ad altri concorsi indetti dalle pubbliche amministrazioni.

«È un segnale importante - sottolinea Taglialatela - perché diamo un'opportunità ai giovani, dai quali ci attendiamo contributi 'nuovì, ma soprattutto perché ci occupiamo di una materia come la tutela del territorio, che rappresenterà il futuro per la Campania. Un tema che sta particolarmente a cuore ai giovani, se non altro perché hanno un'aspettativa di vita maggiore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA