Progettazione e Architettura

Lamezia, on line il bando per il nuovo palazzetto dello sport targato Grassi

Paola Pierotti

Il comune a caccia di una proposta di qualità per realizzare l'opera da 10 milioni - Offerte entro il 24 dicembre 2012

Dal concorso all'appalto integrato. Il comune di Lamezia Terme (Cz) ha pubblicato il bando (clicca qui ) per la progettazione esecutiva e per la realizzazione del nuovo palazzetto dello sport firmato dallo studio di Vittorio Grassi. Si tratta di un'opera del valore di circa 10 milioni che il comune vuole realizzare affidando l'incarico ad un gruppo che sappia proporre un'offerta tecnica di qualità (75 punti). Sono richieste migliorie per le rifiniture e gli impianti ma resta un'invariante la scelta della tecnologia individuata per la copertura: l'Efte, la stessa usata per l'Allianz Arena. Il termine per il ricevimento delle offerte è fissato per il 24 dicembre 2012.

«Abbiamo vinto il concorso nel 2010, non ci sono stati particolari imprevisti. A settembre 2011 - racconta Vittorio Grassi - abbiamo avuto l'incarico per la progettazione preliminare e per il definitivo, propedeutico all'appalto integrato e un anno dopo ecco il bando per l'esecutivo e la costruzione». Il Comune ha promesso allo studio milanese l'incarico per la direzione lavori, in modo tale da controllare l'andamento dei lavori. «Abbiamo cercato comunque di blindare alcune scelte - racconta l'architetto - si potranno fare migliorie per le finiture interne e esterne, per gli impianti, ma per la copertura non ci saranno alternative rispetto alla soluzione che abbiamo proposto già in fase di concorso».
Il palazzetto dello sport sarà omologato per la pallavolo, la pallacanestro e lo scherma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA