Progettazione e Architettura

Bari Centrale, 106 candidati al concorso per riqualificare l'areale ferroviario

Sono 106 i gruppi che si sono candidati al concorso Bari Centrale promosso dal comune per riqualificare un'area di 78 ettari, su una lunghezza di 3 km, lungo il tracciato ferroviario.

Il concorso di idee, annunciato da mesi dal Comune, frenato dagli accordi tra le Ferrovie italiane e quelle locali, dalla scelta di includere o meno la Caserma Rossani nell'oggetto della progettazione, ha fatto un altro passo avanti.

Il termine per le candidature era stato posticipato dal 22 agosto al 21 settembre. I gruppi in gara sono 106 «con un alta percentuale di gruppi stranieri. Penso che dipenda dal fatto che i concorsi in Italia stanno sparendo - ha commentato Francesco Garofalo, coordinatore del concorso - e che la formula "all'antica" che abbiamo adottato è rarissima: candidature e 20.000 euro di rimborso ai dieci gruppi».

La commissione non è ancora stata annunciata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA