Progettazione e Architettura

Per Bulgari il «concept espositivo» in ceramica firmato da Marco Piva

L'architetto e designer milanese Marco Piva ha firmato il nuovo concept allestitivo per Bulgari. Gli elementi espositivi sono caratterizzati da forme morbide e plastiche, con evidente ispirazione alle figure slanciate di Modigliani.

Tra i materiali scelti per l'allestimento delle vetrine, ci sono metalli, legni e ceramiche. Gli elementi tubolari a sostegno di lampade e ripiani sono realizzati in una speciale lega di alluminio trattata superficialmente con una finitura in oro brillante. I piani d'appoggio, realizzati in legno sono rifiniti con laccature, per riflettere e diffondere la luce nello spazio espositivo.

Il materiale utilizzato per le lampade e i "props" è la ceramica, scelta per la capacità di esprimere forme e superfici.

Gli allestimenti diventeranno un elemento identitario e di immagine di tutti i negozi di Bulgari - da
Roma a New York, da Taipei a Singapore, partendo da Milano - sono stati esposti alla Biennale des antiquaries presso il Grand Palais a Parigi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA