Progettazione e Architettura

In Alto Adige nuovo Polo Rubner dedicato alla costruzione di case in legno

P.P.

Sabato 22 settembre il Gruppo Rubner inaugurerà ufficialmente a Chienes (Bz) uno dei più grandi centri europei dedicati all'innovazione delle costruzioni in legno.

Il nuovo ‘centro competenze' Rubner si affianca all'headquarter e agli stabilimenti produttivi del Gruppo, confermando Chienes (Bz) la culla e la capitale dell'edilizia in legno.

Il nuovo polo dell'edilizia in legno sarà punto logistico e commerciale per il consolidamento della leadership di tutte le aziende Rubner in Italia, e sarà strategico per la sua espansione internazionale, in particolare in Europa (Germania, Austria, Svizzera, Francia, Polonia e Slovenia dove il Gruppo ha recentemente aperto delle sedi commerciali) e verso i mercati più promettenti dei Paesi del Mediterraneo, degli Usa e del Giappone.

Il nuovo Polo per l'innovazione di Rubner, realizzato rigorosamente in legno, è in particolare dedicato all'edilizia residenziale – con una zona riservata alle porte in legno - e si sviluppa su tre livelli sopraelevati, per un volume complessivo di oltre 10.000 mc, e un livello interrato.

All'interno un centro, è prevista un'area dedicata ai tecnici progettata dall'Istituto Fraunhofer di Stoccarda e un laboratorio di ricerca applicata dove sarà possibile assistere a test specifici sui materiali quali pareti, porte e finestre con una struttura speciale che permette di simulare gli effetti sismici sugli edifici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA