Progettazione e Architettura

Interni pop nell'headquarter Google firmato Rpbw

P.P.

A Londra Google s'è fatto casa a Covent Garden nel palazzo St. Giles firmato da Renzo Piano Building Workhop. Google ha inaugurato in questi giorni la sua nuova sede e ha affidato la progettazione degli interni agli architetti londinesi Penson.

All'interno del palazzo multicolor realizzato dall'architetto giapponese Google ha integrato gli uffici con una palestra e con un giardino dove i dipendenti potranno coltivare gli ortaggi. Gli spazi Google occupano una superficie complessiva di 15mila mq e includono anche aree relax, spazi informali, compreso un luogo dove le persone possono stendere i vestiti dopo essere arrivati al lavoro in bicicletta e una sala per le feste.
.


© RIPRODUZIONE RISERVATA