Progettazione e Architettura

Riqualificare in qualità, convegno a Padova promosso dagli architetti del Veneto

Prende il via il 14 giugno prossimo il convegno dedicato a "Architettura di qualità e riqualificazione energETICA: il risparmio energetico tra architettura e paesaggio" promosso dalla Commissione energia e qualità della Federazione Regionale degli Ordini degli Architetti del Veneto (Foav). L'iniziativa nasce per affrontare i temi dell'efficienza energetica e della qualità in architettura con un focus specifico sulla riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente.
L'iniziativa si svolgerà nelle sale di Villa Borromeo a Sarmeola di Rubano (Padova). La Federazione offre gratuitamente la possibilità di toccare con mano esempi concreti di intervento sul patrimonio regionale esistente illustrati dai progettisti che li hanno realizzati, che ne metteranno in evidenza i limiti e le criticità riscontrate, alla luce del tema centrale della conferenza. Al convegno interverranno, tra gli altri, gli architetti Franco Alberti della Direzione urbanistica e paesaggio della Regione Veneto e Irina Baldescu della Sopraintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Veneto, che affronteranno il tema dal punto di vista del decisore e del pianificatore pubblico. Piercarlo Romagnoni, Professore di Fisica e Tecnica Ambientale presso lo IUAV, l'architetto del paesaggio Jahao Nunes e l'architetto Manuel Benedikter, per illustrare possibili approcci di intervento sul patrimonio esistente.
Dall'approvazione del cosiddetto Piano Casa Veneto avvenuta nel 2009 fino a maggio di quest'anno la sola provincia veneziana ha registrato 7.072 richieste di ampliamento delle abitazioni, con 335 richieste pervenute nei soli mesi di marzo e aprile e 665 pratiche presentate dall'inizio dell'anno, a fronte delle 405.600 pratiche registrate nel 2010 in tutta Italia per interventi di risparmio energetico, per investimenti di oltre 4,6 miliardi e un totale di importi portati in detrazione pari a oltre 2,5 miliardi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA