Progettazione e Architettura

Ok al centro eventi di Perez Arroyo a Verbania. Al via la gara per la progettazione esecutiva e i lavori

P.P.

Doveva essere un teatro cittadino nel cuore della città. Il progetto ha cambiato area ed è diventato un centro-eventi. La nuova struttura, ridisegnata dal team guidato da Salvator Perez Arroyo sarà realizzata. Al via il bando per la progettazione esecutiva e i lavori

Scade il 12 luglio il bando indetto dal Comune di Verbania per realizzare un centro-eventi multifunzionale. Si tratta di un progetto firmato da un team guidato da Salvador Perez Arroyo e nato dal concorso indetto nel 2007 dalla cittadina piemontese (si legga qui la storia dell'operazione).

Dopo il cambiamento di area, e di progetto, il Comune ha corso per non perdere i finanziamenti europei e ha indetto un bando per la progettazione esecutiva e per la realizzazione dei lavori per un'opera del valore di 13 milioni di euro. Il bando prevede si riesca a fare tutto entro 790 giorni dall'aggiudicazione dell'appalto.

L'amministrazione comunale ha pubblicato il bando per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori del Cem (Centro eventi multifunzionale) mediante il trasferimento di un bene immobile in parziale sostituzione del corrispettivo.

La struttura, aggiornamento del progetto del teatro originariamente previsto in piazza Fratelli Bandiera, verrà realizzato nell'area Arena, in riva al lago. L'opera costerà 16,95 milioni (il solo bando ammonta a 13,7 milioni) e verrà finanziata dal Comune soprattutto con il contributo di soggetti esterni: 10 milioni vengono dalla Regione Piemonte con fondi europei attraverso il Pisu (Piano integrato di sviluppo urbano), 2,8 milioni dalla Fondazione Cariplo, 2 milioni dall'anticipo sulla gara d'appalto del gas metano, 360mila euro dalla Banca popolare di Novara, 200mila dall'avanzo di amministrazione del 2008, 745mila dall'alienazione di una proprietà pubblica (l'ex Barcollo di via Buonarroti). L'amministrazione comunale prevede di accendere un solo mutuo dell'importo di 845mila euro.

Il Cem sarà dotato di una sala plenaria allestita a teatro con 500 posti, una sala da 150, un ampio foyer e una terrazza esterna panoramica, utilizzabile anche per gli eventi.
Il valore aggiunto è rappresentato dal fatto che la sala plenaria, composta da sistemi mobili, può essere allestita con format multipli e raccordata al foyer, definendo un grande spazio capace di accogliere 900 persone.

Sul sito del Comune di Verbania tutti i riferimenti per partecipare alla gara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA