Progettazione e Architettura

Trentino, per riprogettare la malga premio di 10mila euro

M.Fr.

Nel bando si pensa anche al "dopo concorso": nella gara di lavori sarà premiata l'impresa che affida il progetto al team vincitore del concorso di idee

«L'Agenzia Provinciale delle Foreste demaniali si impegna a inserire nel successivo bando di gara per i servizi di progettazione definitiva, esecutiva, costruzione e gestione della struttura, l'assegnazione di uno specifico punteggio per le imprese partecipanti che affideranno l'incarico di progettazione definitiva, esecutiva e direzione lavori al vincitore del concorso, richiedendo apposito impegno scritto da parte delle imprese stesse». È quanto si legge nel bado del concorso di idee lanciato appunto dall'Agenzia provinciale delle foreste demaniali della Provincia autonoma di Trento. Oggetto del concorso di idee è il progetto di riqualificazione di Malga Fosse, un edificio che sorge nelle immediate vicinanze di Passo Rolle, nel Comune catastale di Siror.

Al primo classificato andrà un premio di 10mila euro. Per chi si piazza al secondo e terzo posto è previsto un premio rispettivamente di 5mila e 3mila euro.

«Situata ai piedi del Cimon della Pala, a fianco della strada statale che collega Predazzo a San Martino di Castrozza, Malga Fosse - spiega una nota della Provincia - è stata utilizzata ultimamente in ambito prevalentemente turistico offrendo servizi di ristorante e bar, ed ora ha bisogno di una ristrutturazione che preveda un locale di eccellenza completo di bar, ristorante e possibilità di pernottamento. La struttura dovrà avere caratteristiche di elevata qualità architettonica e tecnologica ad alta sostenibilità ambientale e sarà aperta al pubblico sia durante la stagione estiva che in quella invernale».

Il concorso è in una unica fase, Consegna degli elaborati: entro le ore 12.00 di venerdì 31 agosto 2012.


© RIPRODUZIONE RISERVATA