Progettazione e Architettura

Dopo un processo di partecipazione, il concorso di architettura per realizzare un centro polivalente al posto di due scuole

P.C.

Un nuovo concorso in Emilia Romagna. Si tratta di un concorso di progettazione promosso nella cittadina di Vigolzone (Piacenza) per realizzare un nuovo centro civico e sociale al posto di due ex scuole

Un nuovo concorso in Emilia Romagna. Si tratta di un concorso di progettazione promosso nella cittadina di Vigolzone (Piacenza) per realizzare un nuovo centro civico e sociale al posto di due ex scuole.

L'Amministrazione comunale è intenzionata a realizzare un centro civico e sociale nel capoluogo per sanare l'antica mancanza di spazi civici a disposizione dei cittadini e l'assenza di un spazio polivalente che possa ospitare incontri pubblici, riunioni e attività culturali e ricreative, uno spazio in cui fare comunità e permettere ad ognuno l'esercizio del proprio diritto all`informazione e all`educazione permanente, un luogo in cui favorire la ricerca e la conoscenza del territorio.

Prima di lanciare il concorso di architettura il Comune ha verificato la possibilità di inserire le nuove funzioni all'interno del vecchio plesso scolastico comunale (recentemente sostituito da una nuova struttura realizzata ai margini del perimetro edificato) e avviato un percorso di progettazione partecipata i cui risultati hanno informato la stesura del presente bando e delle sue linee guida.

Le proposte vanno consegnate entro il 20 agosto 2012.

Sono previsti tre premi di 8.000, 1.500 e 500 euro. «Mediante trattativa privata - si legge nel bando - al progetto vincitore potrà essere assegnato l'incarico per i successivi livelli di progettazione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA