Progettazione e Architettura

San Lazzaro di Savena a caccia di idee per riqualificare la piazza centrale

P.C.

Il concorso di progettazione si svolge con procedura aperta in due fasi, di cui la prima in forma anonima. I 5 concorrenti partecipanti alla seconda fase dovranno produrre uno studio di fattibilità con alcuni elaborati sviluppati a livello di progetto preliminare.

Il Comune di San Lazzaro di Savena, nel bolognese, cerca idee per riqualificare Piazza Bracci e le aree limitrofe e indice un concorso in due fasi.

Il concorso di progettazione si svolge con procedura aperta in due fasi, di cui la prima in forma anonima. I 5 concorrenti partecipanti alla seconda fase dovranno produrre uno studio di fattibilità con alcuni elaborati sviluppati a livello di progetto preliminare.

Al vincitore andrà un premio di 24mila euro, ai partecipanti alla seconda fase un rimborso spesa di 2.500 euro ciascuno.

Costo degli interventi: 2,8 milioni.

L'amministrazione comunale ha sviluppato nel corso dell'anno 2012 un percorso partecipato per condividere gli obiettivi della riqualificazione, affrontando i temi relativi all'immagine e alle funzioni che dovranno caratterizzare la piazza più importante del capoluogo, trattando in maniera integrata le questioni relative alle pavimentazioni, al verde, all'illuminazione, al sistema di raccolta dei rifiuti, all'arredo e decoro urbano, alla sicurezza, ai servizi pubblici e privati, al sistema commerciale, alla circolazione e alla sosta. Al termine del percorso partecipato, è stato redatto un documento di sintesi nel quale si ritrovano i contributi e le proposte dei cittadini sui temi che sono stati ricompresi nelle linee guida, parte integrante del bando.

Termini per la consegna. Prima fase: lunedì 9 luglio 2012. Seconda fase: lunedì 22 ottobre 2012


© RIPRODUZIONE RISERVATA