Progettazione e Architettura

San Giovanni in Persiceto, parte la gara per gli architetti e un processo partecipativo per la comunità

P.P.

Nel bolognese, il comune di San Giovanni in Persiceto cerca un progetto per riqualificare l'area ferroviaria. Il concorso si chiama «Alt-Stazione» e riguarda un'area ai margini del centro storico, lungo la linea ferroviaria Bologna-Verona.

Oggetto del concorso di progettazione sono due luoghi, collegati tra loro da una pista ciclabile parte di un più ampio progetto europeo di valorizzazione della viabilità ciclabile ("Eurovelo 7"): l'area della stazione ferroviaria di San Giovanni in Persiceto e il piazzale antistante e l'ex fabbricato produttivo denominato "Arte Meccanica", che ospita un'ampia raccolta di macchinari e arnesi tipici del settore meccanico del secolo scorso, in particolare del periodo precedente l'elettronificazione del processo produttivo.

Si tratta di due aree da anni in stato di degrado perché inutilizzati (Arte Meccanica) o perché si svuotano periodicamente (stazione), allo stesso tempo sono due punti di riferimento urbani su due importanti percorsi extra-urbani (quello ferroviario e quello ciclopedonale).

«Gli obiettivi della riqualificazione sono molteplici - spiega l'amministrazione pubblica - mettere ordine nel piazzale della stazione; valutare l'eventuale dislocazione di nuovi servizi pubblici nell'area in questione; dare nuova vita ad edifici in disuso aprendo nuovi spazi per la cittadinanza; valorizzare la pista ciclabile che inserisce San Giovanni in Persiceto all'interno nel circuito della ciclovia europea, con potenziali sviluppi legati al turismo in bicicletta».

Montepremi di 38mila euro, di cui 18mila per il vincitore.

Il concorso è in una sola fase e si chiede un livello di progettazione pari al progetto preliminare. Parte il concorso per gli architetti e intanto si dà il via anche ad un percorso partecipato rivolto alla cittadinanza, il cui esito sarà un documento denominato "Linee guida" che diventerà parte integrante del bando, indicando obiettivi e indirizzi complementari a quelli già definiti dall'Amministrazione.

Termine di partecipazione: 10 settembre 2012


© RIPRODUZIONE RISERVATA