Progettazione e Architettura

Al prossimo Cersaie la lectio magistralis di Souto De Moura

Al prossimo Cersaie di Bologna, il salone della ceramica interverrà anche Souto De Moura, l'architetto portoghese e premio Pritzker nel 2011 con una lectio magistralis. L'appuntamento è per venerdì 28 settembre, alle ore 11:00 presso il Palazzo dei Congressi di BolognaFiere. L'intervento sarà introdotto dal Professor Francesco Dal Co, all'interno del calendario del programma culturale Costruire Abitare Pensare, che conferma il Salone di Bologna quale appuntamento fondamentale nel panorama culturale dedicato ai temi dell'architettura.
Eduardo Souto De Moura nasce a Porto il 25 luglio 1952 e, prima della laurea in architettura alla School of Fine Arts nel 1980, inizia a collaborare nello studio di Noé Dinis per poi passare in quello di un altro grande maestro dell'architettura portoghese, Álvaro Siza. Negli anni '80 è stato assistente e poi professore di architettura nella medesima Università di Porto, oltre a visiting professor a Paris – Belleville, Harvard, Dublino, EHT di Zurigo e Losanna.
Tra i suoi progetti più significativi, la Casa del Cinema Manoel de Oliveira a Porto (2003), lo Stadio Municipale di Braga (2003), la Torre Burgo a Porto (2007), il Museo Paula Rego di Cascais (2008), la Scuola Alberghiera di Portoalegre in Portogallo (2009).


© RIPRODUZIONE RISERVATA