Progettazione e Architettura

Concorso in due fasi per la riqualificazione di Villa Verucchio

P.P.

Riqualificazione urbana e interramento di un tratto urbano della statale. Concorso in due fasi con un primo premio di 40mila euro. È questo l'oggetto del bando di concorso indetto dal Comune di Verucchio, nel riminese, con l'intento di riqualificare il centro di Villa Verucchio.

Ai progettisti si chiede di individuare le possibili modalità di ricucitura del tessuto urbano necessarie a seguito della realizzazione dell'interramento del tratto urbano della S.P. 258 Marecchiese». Come si legge nel bando i progettisti dovranno approfondire le misure alternative per la viabilità urbana, il sistema dei parcheggi satellite, la riqualificazione di Piazzale Risorgimento, attualmente utilizzato come parcheggio autobus per il quale si prevede la riqualificazione in parco urbano con sottostante parcheggio pubblico interrato di circa 50 posti, la realizzazione di un nuovo luogo di incontro per la città.

Le proposte progettuali dovranno prevedere l'attuabilità per stralci funzionali «ed essere integrate - si precisa nel bando - con verifiche ambientali che evidenzino gli impatti sul sistema insediativo complessivo, e analisi sulla rete commerciale esistente e le sue criticità, prevedendo obiettivi misurabili in sede di monitoraggio».

Al vincitore sarà riconosciuto un premio 40mila euro da considerarsi omnicomprensivo di tutti i correlati oneri fiscali e previdenziali.

Il concorso è in due fasi e il termine per partecipare alla preselezione è fissato per il 15 maggio 2012.

Dettagli sul sito del Comune - www.comune.verucchio.rn.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA