Corvino+Multari

Vincenzo Corvino (1965) e Giovanni Multari (1963) dal 2008 sono professori incaricati del Laboratorio di Progettazione di eccellenza per la città storica – Master di II, livello presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II".
Sono stati invitati, in qualità di tutors, a diversi Workshop Internazionali di progettazione e sono stati professori presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II" e l'Università degli Studi di Bologna Alma Mater Studiorum – Facoltà di Architettura Aldo Rossi di Cesena.
Nel 1995 fondano lo studio corvino + multari con sede a Napoli e uffici a Milano, partecipano a diversi concorsi internazionali a seguito dei quali realizzano edifici per abitazioni, uffici pubblici
e privati e riqualificazione di spazi pubblici aperti.
Nel 2000 con Piazza dei Bruzi e nel 2003 con la Sede degli Uffici della Azienda Ospedaliera di Cosenza sono segnalati con targa d'argento al Premio Europeo "Luigi Cosenza", nel 2001 con il
Recupero del Quartiere Militare Borbonico a Casagiove sono vincitori della III edizione del Premio Centocittà bandito dalla Compagnia di San Paolo.

Progetti e realizzazioni sono stati esposti in mostre personali e collettive a Milano, Roma, Napoli, Bolzano, Lucca, Narni, Parma, Graz, Cracovia, Praga, Varsavia, L'Avana, Parigi, Berlino, Londra, Barcellona, Zurigo e New York e pubblicati su riviste nazionali ed internazionali di architettura tra le quali Casabella, Abitare, Domus, Area, d'A, Concept, World Architecture. Diverse sono le opere e i progetti che testimoniano un dialogo contemporaneo tra arte e architettura destinato a disegnare e realizzare luoghi pubblici in continuità con le testimonianze della città storica. Esperienze sono state condivise con Mimmo Paladino, Nino Longobardi, Sergio Fermariello, Anna Maria Pugliese, Lello Esposito.

Nel 2005 la rivista Ventre ha dedicato il primo numero monografico della collana Ventre zoom al loro lavoro, pubblicando la monografia: Corvino + Multari 1995-2005. Nel 2006 con il progetto del Restauro del Grattacielo Pirelli sono vincitori del Premio Speciale per il Restauro al Concorso Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana 2006 indetto dalla Triennale di Milano. Nel 2006 con il progetto per la nuova stazione di Castellammare di Stabia partecipano alla 10ma Biennale di Architettura di Venezia. Nel 2010 l'Editore Graus di Napoli pubblica il DVD corvino+multari: Vesuvius di Gianpaolo De Siena, un progetto editoriale che racconta i 15 anni di attività dello studio.

Tra i progetti in corso: Casa della Musica e degli Spettacoli a Napoli, Centro integrato per l'artigianato ed il commercio a Pompei (Na), Stazione Castellammare Centro della Circumvesuviana a Castellammare di Stabia (Na), Mercato Coperto a Reggio Emilia, Piazza Ohm a Milano, Centro per le Creatività Emergenti a Pontecagnano Faiano (Sa), Piano Urbanistico Esecutivo a Ponticelli (Na), Programma di recupero Urbano a Soccavo (Na), SpaResort a Raciechowice (Polonia), Nuovo complesso parrocchiale a Dresano (Mi), Nuova Scuola Elementare di Carate Brianza (Mb).


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Progetti

Scuole provvisorie all'Aquila

  • Committente Committente: Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Protezione Civile
  • Tipologia scuole
  • Affidamento gara
  • Anno 2009
  • Luogo L'Aquila, località Pettino
  • Provincia L'Aquila

Vai alla scheda completa

Centro commerciale e per l'artigianato a Pompei (Na)

  • Committente Fergos (Coopsette) e Fingiochi
  • Tipologia commerciale
  • Affidamento diretto
  • Anno 2012
  • Luogo Pompei
  • Provincia Napoli

Vai alla scheda completa

A Pompei il polo shopping nell'ex cartiera

  • Committente Fergos (Coopsette e Fingiochi)
  • Tipologia Commerciale
  • Affidamento Incarico
  • Anno 2012
  • Luogo Pompei
  • Provincia Napoli

Vai alla scheda completa

Tutti i progetti