Progettazione e Architettura

Architetti: ok il piano scuole

«Plaudiamo all'iniziativa del ministro dell'Istruzione, Francesco Profumo, che ha annunciato il piano del Governo per le 'scuole verdì e lo sblocco dei fondi Cipe per quasi mezzo miliardo di euro per la messa in sicurezza degli edifici scolastici». Lo afferma il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.
«È particolarmente importante -proseguono gli architetti - la svolta metodologica impressa dal Governo che punta sullo sviluppo dell'edilizia sostenibile con edifici a basso impatto, oltre che su interventi di manutenzione ed adeguamento funzionale ed architettonico da troppo tempo rinviati». «Questa iniziativa -aggiungono- consentirá anche di inserire nel circuito della progettazione, attraverso lo strumento del concorso di idee, tanti giovani architetti che, purtroppo, nell'attuale situazione di crisi sono completamente estromessi dal mondo professionale».
«Sarebbe anche importante -concludono - che lo stesso metodo innovativo, puntando ad edifici funzionali e a basso impatto e utilizzando i talenti dei giovani progettisti anche
in questo caso tramite il concorso di idee, caratterizzasse gli interventi previsti nel nuovo piano di edilizia carceraria che vedono protagonisti i ministri della Giustizia, Paola Severino, e dell'Interno, Annamaria Cancellieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA