Progettazione e Architettura

Le grandi sfide hanno bisogno di alleanze

Il territorio? «Non dobbiamo consumarlo ma costruire sul costruito, lavorare sulle periferie e rigenerare il patrimonio costruito dal dopoguerra agli anni '70: oltre dieci milioni di abitazioni che sono colabrodi dal punto di vista energetico», dice Giuseppe Cappochin, presidente dell'Ordine provinciale di Padova. Per Cappochin l'Italia deve dimostrare che si può rigenerare in pochi anni un patrimonio oggi degradato. «In Francia hanno rigenerato in sei anni 490 quartieri, con 42 miliardi di euro, 4 milioni di persone sono state spostate dalle loro abitazioni – spiega –. Tutto questo è stato possibile con fondi statali, che hanno generato un volano per gli investimenti privati e hanno ottenuto anche fondi europei». Per Cappochin il limite dell'Italia è la dimensione «micro», studi piccoli, imprese piccole e misure politiche che tamponano ma che non puntano a grandi piani di recupero. «Bisogna fare sistema, i piccoli devono fare rete, anche per accedere ai fondi comunitari».


© RIPRODUZIONE RISERVATA