Progettazione e Architettura


Milano,
Pisapia
ferma
il Pgt


Tutto da rifare a Milano per il Pgt, che aveva impegnato gli ultimi mesi della giunta Moratti. Il neoassessore all'Urbanistica, Lucia De Cesaris, intervistata da «Progetti e Concorsi», annuncia il riesame delle quasi 5mila osservazioni. E De Cesaris, sa di cosa parla: è avvocato amministrativista e ha già esplorato le possibili vie per rimettere in discussione il piano regolatore meneghino. Il cambio di colore politico nel dopo voto a Napoli non sembra invece annunciare un'analoga discontinuità. Anzi, il neoassorre Luigi De Falco, ci tiene ad assicurare che il «Piano regolatore non si tocca» e che anzi verrà attuato. Peccato che poi aggiunge che non ci saranno concorsi e gare perché, per motivi di economia di bilancio, il Comune farà tutto il possibile in house. A Torino invece – terza grande città con una rinnovata amministrazione – l'assessore Ilda Curti, annuncia la volontà di puntare sulla progettazione partecipata per tutti i nuovi progetti di sviluppo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA