Progettazione e Architettura

Mayne: ltalia mercato
locale


L'Italia? Un mercato debole e locale. La Biennale? «Da decenni l'unico luogo di incontro per tutti gli architetti del mondo. Una mostra che ogni volta riflette con diverse prospettive il pensiero corrente, al di là dell'attività che si esercita negli studi professionali». L'Expo? Un'opportunità che va sfruttata per l'architettura investendo sui concorsi, «perché solo facendo un confronto con altre soluzioni possibili si conosce la natura del progetto che dovrà essere realizzato».
«Progetti e Concorsi» intervista a tutto campo l'archistar Thom Mayne, classe 1944, fondatore dello studio Morphosis e Pritzker nel 2005. In Italia ha realizzato nel 2006 la sede di Hypo Alpe Adria Bank a Tavagnacco (Ud).


© RIPRODUZIONE RISERVATA