Progettazione e Architettura

A Plan de Corones Comfort Architecten realizza il maso contemporaneo

Francesca Oddo

La residenza privata realizzata a Riscone (Bz) dagli architetti Marco Micheli e Michael Mumelter

Casa M a Riscone, in provincia di Bolzano, conferma la qualità del lavoro di Comfort Architecten, lo studio di Marco Micheli e Michael Mumelter con sede a Brunico. Con una formazione all'Università di Innsbruck, i due hanno all'attivo numerosi progetti, in particolare in ambito residenziale, attraverso i quali è possibile apprezzare la maturità linguistica acquisita e l'approccio al tema dell'abitazione in contesti in prevalenza montani e, in alcune occasioni, urbani. Circa venti progetti, realizzati dal 2002 (anno di apertura dello studio) a oggi, testimoniano la preferenza per un vocabolario contemporaneo, dalle voci attuali e aggiornate, attente al contesto, che siano le città o i paesaggi alpini. Volumi semplici, materiali locali, soluzioni atte a captare la luce e ad aprirsi al paesaggio sono ulteriori tratti che definiscono l'approccio progettuale del team, capace di elaborare soluzioni abitative sempre diverse fra loro, mai ripetitive.

Situata ai piedi del Plan de Corones e a pochi chilometri da Brunico, la casa a Riscone, un paese di poco più di mille anime e altrettanti metri di altezza sul livello del mare, si caratterizza in particolare sia per la capacità di fare eco ai colori e alle forme della montagna sia per la scelta di un linguaggio alternativo a quello della tradizione e comunque a essa legato. Due temi, quello del confronto con il paesaggio e quello della sperimentazione di un registro compositivo indipendente dagli schemi consolidati, che sono molto sentiti nell'architettura contemporanea dei paesaggi montani. La sfida, pienamente superata da Comfort Architecten, è infatti quella di proporre un'alternativa al linguaggio corrente, che spesso, soprattutto nelle riproduzioni pedisseque della tradizione costruttiva locale, presenta accenti folcloristici destinati a mortificarla piuttosto che a recuperarne la memoria. Insieme alla scelta di nuovi segni viaggia anche la ricerca di un rapporto con lo scenario delle montagne.

Casa M raggiunge questi due obiettivi ora rielaborando in chiave attuale l'immagine del maso, abitazione rurale tipica del Trentino Alto Adige, ora adottando una cromia e un registro formale che alludono alle tinte e ai profili delle montagne che la circondano. «Il legno di larice in listelli, trattato con un olio speciale per ottenere il tipico colore marrone scuro, riveste tutto l'edificio, incluso il tetto, conferendo all'abitazione un aspetto omogeneo, compatto, sobrio», spiegano i progettisti. L'uso del legno richiama l'aspetto degli edifici rurali e al tempo stesso la sua tinta, insieme a quella opaca del cemento, sfuma la casa sullo sfondo del paesaggio.

L'abitazione, distribuita su una superficie complessiva di circa 260 metri quadrati, si sviluppa su due piani fuori terra e un piano seminterrato con la zona giorno al primo livello e la zona notte al secondo. L'intera struttura portante è stata realizzata in cemento armato. Per quanto riguarda gli interni, trattati con una cura meticolosa fino al dettaglio, al piano terra i solai e le pareti sono stati realizzati in cemento faccia a vista, mentre la camera da letto al secondo piano si presenta come un vero e proprio guscio di legno. Pavimenti, porte e arredi sono in legno rovere. «La struttura grezza del cemento si abbina a un intonaco liscio a base di calce e cemento colore beige», continuano Micheli e Mumelter, che dal punto di vista energetico hanno concepito la casa è in classe A.

Chi sono i progettisti
Marco Micheli (1969) e Michael Mumelter (1972), dopo essersi laureati in architettura all'Università di Innsbruck, nel 2002 hanno fondato lo studio associato Comfort Architecten con sede a Brunico. In questo momento stanno lavorando a diversi progetti nel settore alberghiero e in quello residenziale.

I crediti del progetto
Luogo: Riscone (Bolzano)
Committente: privato
Progettista: Comfort Architecten (Marco Micheli, Michael Mumelter), Brunico (BZ)
Strutture: Studio IPM, Brunico (BZ)
Impresa di costruzione: Puntel, Brunico (BZ)
Cronologia: settembre 2014 / inizio lavori, dicembre 2015 / fine lavori
Superficie: 260 mq
Costo di costruzione: € 680.000
Fotografo: Gustav Willeit


© RIPRODUZIONE RISERVATA