Progettazione e Architettura

A Bibione la casa per ferie immersa nel verde di Toti Semerano

M.Fr.

Il complesso Stella Maris si compone di una struttura alberghiera e di una cappella e si inserisce in modo armonico nella pineta a ridosso della spiaggia

Il complesso Stella Maris a poche decine di metri dalla spiaggia di Bibione unisce la funzione di casa vacanza con quella di luogo di spiritualità, essendo il complesso residenziale affiancato da una struttura religiosa imperniata su una cappella e un chiostro. L'architetto Toti Semerano ha reinterpretato in chiave moderna il chiostro annesso alla Chiesa realizzando un suggestivo spazio circolare in cui l'inserimento dell'edificio è in piena armonia con l'ambiente circostante. Risponde sempre all'obiettivo di un inserimento il più possibile armonico con l'ambiente, la scelta di una gradinata che sembra nascere direttamente dal terreno, si svolge abbracciando il chiostro e raggiunge, con la gradualità di una duna, l'altezza degli alberi, diventando il belvedere che con affaccio al mare.
Il complesso è immerso nel verde di una pineta. I due corpi - la struttura alberghiera e la chiesa - sono collegati da una galleria vetrata che contribuisce a mantenere il legame con il verde circostante. Il rapporto con l'ambiente non è ostacolato neanche dal cemento a vista, utilizzato per le pareti interne ed esterne.


© RIPRODUZIONE RISERVATA