Progettazione e Architettura

Indonesia, Progetto Cmr realizza il masterplan per lo sviluppo di una nuova città industriale in una zona disabitata

Francesca Oddo

Il progetto prevede una città basata sulla sostenibilità, con un porto inizialmente incentrato sulla pesca e destinato a promuovere lo sviluppo di altri settori economici

Indonesia chiama Italia: il made in Italy piace anche a Jakarta. Progetto CMR, società italiana specializzata nella progettazione integrata con base a Milano, a Roma e in altre 11 città fra Europa e Asia, è stata selezionata dal governo indonesiano per la realizzazione di un masterplan destinato allo sviluppo di una nuova città industriale integrata in una zona della costa quasi disabitata. Oggi, 10 novembre, Progetto CMR e la società indonesiana PT.
Triusaha Mulia Bersama sigleranno a Jakarta un MoU (memorandum d'intesa) alla presenza di Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana, e di Joko Widodo, Presidente dell'Indonesia.

«Siamo naturalmente molto fieri di essere stati scelti -ha dichiarato Massimo Roj, fondatore di Progetto CMR-. Riteniamo che la progettazione integrata sia il prerequisito fondamentale per una progettazione sostenibile che include un complesso di azioni coerenti e collegate per raggiungere un obiettivo unico garantendo il controllo di costi, tempi e qualità».

Il masterplan si estende su un'area di 25 mila ettari, in una zona destinata a diventare nodo cruciale per l'economia dell'Estremo Oriente. Il progetto prevede una città basata sulla sostenibilità, con un porto inizialmente incentrato sulla pesca e destinato a promuovere lo sviluppo di altri settori economici. Oltre agli insediamenti industriali e agricoli, sono previsti anche hotel, aree residenziali, centri commerciali, ospedali, zone turistiche e un aeroporto.

Lo stile sarà quello italiano. «Apprezziamo molto le tradizioni, lo stile di vita e la qualità dell'architettura e della pianificazione urbana italiane e ci aspettiamo che queste migrino anche nelle nostre nuove città - ha dichiarato Louis Pakaila di PT. Triusaha Mulia Bersama-. Desideriamo qualcosa di diverso per il nostro Paese, qualcosa che possa innalzare il livello di vita, in armonia con le esistenti interazioni sociali e con il tema della sostenibilità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA