Lavori Pubblici

Consiglio di Stato: soglia di anomalia immutabile dopo la gara

Mauro Salerno

Palazzo Spada chiarisce per la prima volta il principio introdotto nel codice degli appalti dal decreto legge 90/2014

Graduatorie di gara impermeabili alle sentenze dei Tar. Una volta stabilite classifiche e soglie di anomalia diventa impossibile per un'impresa cambiare la graduatoria attraverso un ricorso ai giudici che punti alla riammissione o all'esclusione di un'impresa. A chiarire per la prima volta il principio introdotto nel codice degli appalti dal decreto legge 90/2014 è il Consiglio di Stato, con la sentenza ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?