Lavori Pubblici

Concorrenza e appalti, la nuova disciplina dell'house providing

"La nuova disciplina dell'in house providing". È il titolo dell'incontro, promosso dall'Autorità per la concorrenza in collaborazione con la società degli avvocati amministrativisti. Il convegno di studio è previsto il 12 maggio 2015, alle ore 15.30, presso l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

I lavori saranno introdotti da Giovanni Pitruzzella, presidente della Autorità per la concorrenza e coordinati da Filippo Lubrano, Segretario della Società Italiana degli avvocati amministrativisti. La conclusione è stata affidata a Sergio Santoro, presidente di sezione del Consiglio di Stato.

Ecco i principali relatori (con relativi demi che verranno sviluppati): Giuseppe Caia (Impresa ed erogazione nel modello in house); Roberto Chieppa (Tutela della concorrenza e società in house); Fabio Cintioli (Soggettività e responsabilità nella Società in house dopo le nuove direttive); Michele Corradino (Integrità e trasparenza nel modello dell'in house); Pierluigi Mantini (I lavori della commissione di studio per il recepimento delle direttive europee sull'in house providing); Umberto Realfonzo (Le convenzioni in house: diritti, facoltà ed obblighi dei diversi soggetti coinvolti ed i relativi strumenti negoziali); Carmine Volpe (In house providing: attualità e prospettive).


© RIPRODUZIONE RISERVATA