Lavori Pubblici

Paesaggio, l'autorizzazione «postuma» della Sovrintendenza non estingue il reato

Pietro Verna

Per la Cassazione è penalmente perseguibile il soggetto che realizza senza autorizzazione, un intervento edilizio in una zona soggettata a vincolo, anche se i lavori siano stati dichiarati successivamente compatibili

È penalmente perseguibile il soggetto che, senza la preventiva autorizzazione della Sovrintendenza, realizza un intervento edilizio in una zona soggettata a vincolo, anche se i lavori siano stati dichiarati successivamente compatibili (Cassazione, Sezione III, n. 14951/2015 ). Con la formulazione di questo principio, la Corte di legittimità ha dichiarato ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?