Lavori Pubblici

Kompatscher: riscriveremo le norme sui subappalti

A un anno di distanza dal via libera della Ue alle linee guida in materia di appalti, la Giunta provinciale compie un altro passo in avanti verso il recepimento delle direttive e l'elaborazione di una nuova legge. «Non sarà un provvedimento che rivoluzionerà la materia - ha spiegato il
presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher - gli interventi saranno mirati».

«Le nuove linee guida della UE - ha proseguito Kompatscher - offrono buone opportunità per inserire regole chiare e adeguate alla situazione territoriale nel settore degli appalti pubblici».

La Giunta provinciale, però, é anche convinta che i margini di manovra a disposizione degli enti locali non siano illimitati, e debbano fare i conti con una serie di barriere a livello di competenze. «Una cosa è certa - ha annunciato il presidente altoatesino - tutta la materia relativa ai sub-appalti deve essere riscritta, e da questo punto di vista possiamo contare su una certa libertà, mentre per quanto riguarda la parte legata alla concorrenza, dove né la Provincia, né lo Stato, hanno possibilità di incidere, ci limiteremo ad inserire le nuove «regole del gioco« all'interno del sistema già in vigore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA