Lavori Pubblici

Corte Ue: il proprietario non deve pagare se l'inquinamento non è colpa sua

Giuseppe Latour

Legittima la normativa italiana che non impone la riparazione del danno ambientale se questo dipende da attività precedenti il suo acquisto - «Anche la direttiva Ue 2004 dice questo»

La normativa italiana, che al momento non impone misure di prevenzione e di riparazione a carico dei proprietari non direttamente responsabili dell'inquinamento dei loro terreni, è compatibile con il diritto dell'Ue. Proprio nel giorno dell'approvazione in seconda lettura del Ddl sugli ecoreati al Senato, è quanto ha stabilito la Corte di ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?