Lavori Pubblici

Consiglio di Stato: la conoscenza postuma di irregolarità in gara non cancella l'aggiudicazione

Roberto Mangani

Le motivazioni della sentenza di Palazzo Spada sul caso Maltauro. I giudici ribadiscono che il destino del procedimento amministrativo è separato dalle indagini penali, chiarendo l'effettiva portata dei protocolli di legalità nei cantieri

La conoscenza di fatti e comportamenti - eventualmente anche di rilievo penale - tali da alterare il regolare svolgimento della gara, che sia intervenuta ben oltre l'aggiudicazione definitiva e la conseguente stipula del relativo contratto non può rappresentare un vizio "sopravvenuto" della procedura. Di conseguenza, non è ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?