Lavori Pubblici

Nuove opere idriche con i fondi (1,8 miliardi) revocati ai depuratori

Giuseppe Latour

Per rimettere in moto gli investimenti nel settore il decreto Sblocca Italia prevede anche il cofinanziamento dei gestori da recuperare tramite le bollette

Poco più di 1,8 miliardi stanziati dal Cipe nel 2012 per opere di depurazione delle acque e ancora, in larga parte, non spesi. Sarà alimentato così il nuovo fondo per le opere idriche creato dal decreto sblocca Italia. Servirà a rimettere in moto gli investimenti nelle infrastrutture di settore. Anche se, al momento, presenta una condizione ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?