Lavori Pubblici

Operativi i moduli unici per Scia e Permesso di costruire

Massimo Frontera

Sono stati pubblicati sulla «Gazzetta Ufficiale» gli schemi approvati circa un mese fa dalla conferenza unificata Stato-Regioni-Enti locali

A distanza di oltre un mese dall'approvazione in conferenza unificata Stato-Regioni-Enti locali, approdano sulla Gazzetta Ufficiale gli schemi unici nazionali per gli interventi di attività edilizia. Come anticipato (si veda articolo a questo link ), entrambi gli schemi prevedono vari campi per la compilazioni che - se necessario - ciascuna regione potrà in parte modificare per renderlo coerente con le proprie norme. I moduli potranno inoltre essere periodicamente aggiornati (sempre però passando per un accordo da sancire in conferenza Stato-Regioni).

Gli schemi sono stati approvati il giorno prima che il consiglio dei ministri varasse le norme che prevedevano gli schemi unici. In realtà il lavoro preparatorio con le Regioni era partito prima e ha avuto una accelerazione impressa dal titolare delle Semplificazioni, Marianna Madia.

Ora la palla passa alle Regioni, che «ove necessario, adeguano in relazione alle specifiche normative regionali di settore, i contenuti dei quadri informativi dei moduli semplificati ed unificati, di cui al presente accordo, utilizzando i quadri e le informazioni individuati come variabili».
Gli enti locali, «adeguano la modulistica in uso sulla base delle previsioni del presente accordo».
Scarica ilo schema per il PERMESSO DI COSTRUIRE
Scarica lo schema per il la SCIA


© RIPRODUZIONE RISERVATA