Lavori Pubblici

Rinnovabili, no ad autorizzazioni regionali non previste dallo Stato

Giuseppe Latour

La Consulta cancella una norma della Basilicata che prevedeva il parere obbligatorio di un Comitato paritetico per realizzare gli impianti

Le Regioni non possono fissare autorizzazioni e pareri ulteriori, oltre a quelle di competenza degli organi statali, nelle procedure blindate dalla legge. Lo ha stabilito la Corte costituzionale che, con la sentenza n. 189/2014, depositata il 2 luglio scorso (scarica il testo ), ha cancellato una legge della Basilicata. Oltre ai pareri della soprintendenza, infatti, quella norma attribuiva competenze nuove ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?