Lavori Pubblici

Con il Titolo V allo Stato «infrastrutture strategiche» e governo del territorio

Giuseppe Latour

Tre novità rispetto alla prima versione del Ddl di riforma della Costituzione. Non si parla più di grandi opere ma di infrastrutture strategiche. Tra le prerogative dello Stato anche i beni paesaggistici. Urbanistica non più citata tra le competenze esclusive dello Stato.

Infrastrutture strategiche e governo del territorio entrano nel raggio d'azione dello Stato, uscendo dall'orbita delle Regioni. Il disegno di legge di riforma del Titolo V della Costituzione, approvato lunedì sera dal Consiglio dei ministri, conferma nelle sue ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?