Lavori Pubblici

Cassazione: anche per case mobili e bungalow serve il permesso di costruire

Pietro Verna

In base al Testo unico edilizia qualsiasi trasformazione permanente del territorio necessita di titolo abilitativo, anche nel caso di strutture mobili non precarie

La realizzazione senza permesso di costruire di case mobili, bungalow o di ogni altra struttura destinata durevolmente ad abitazione configura l'ipotesi di reato di lottizzazione abusiva (articolo 44, comma 1, lettera c), del Dpr 380/2001, Testo unico edilizia). È il principio enunciato dalla sentenza n.9268/2014 della Corte di Cassazione, che ha rigettato il ricorso avverso il sequestro ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?