Lavori Pubblici

Consiglio di Stato: non è una «variante» cambiare forma ai pannelli fotovoltaici

Sonia Lazzini

In un appalto «a corpo» forma e dimensione dei moduli possono essere diverse da quelle previste dal bando se l'impianto garantisce le stesse prestazioni

I moduli fotovoltaici parte di una struttura da realizzarsi «a corpo» , ancorchè di forma e dimensione diversa, devono ritenersi equivalenti a quelli previsti in sede di gara, se garantiscono il medesimo risultato finale. È la posizione espressa nella sentenza del Consiglio di Stato n.819 del 20 febbraio 2014 . Nell'occuparsi di un annullamento di ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?