Lavori Pubblici

Cassazione: la prescrizione del reato edilizio si conta dall'ultima violazione

Pietro Verna

Il termine non decorredalla sospensione autoritativa dei lavori avutasi in forza del sequestro preventivo, ma a far data dall' accertamento dell' ultima violazione di sigilli

La permanenza del reato edilizio cessa con l'interruzione della condotta anti giuridica; se però, quest'ultima prosegue e sussiste l'identità del disegno criminoso, il reato si protrae nel tempo e la prescrizione inizia a decorrere dal momento di cessazione finale della condotta (Corte di Cassazione- Terza Sezione Penale- Sentenza n.5480/2014). È il principio con il ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?