Lavori Pubblici

In vigore il Sistri: gli adempimenti per le imprese dell'edilizia, le sanzioni, i documenti (e i problemi aperti)

M.Fr.

Scatta da marzo 2014 il regime di adempimenti legato al Sistri, per la tracciabilità dei rifiuti pericolosi

Da lunedì 3 marzo le imprese di costruzioni che producono rifiuti pericolosi dovranno iniziare a utilizzare il Sistri, ma dovranno anche compilare formulari e registri di carico e scarico in versione cartacea. E, allo stesso tempo, saranno sottoposte alle vecchie sanzioni del codice Ambiente, dal momento che il decreto legge cosiddetto "Milleproroghe" ha rimandato tutto il nuovo pacchetto di multe da agosto 2014 al 2015.

Dalle prime norme del Sistri alle ultime norme sull'entrata in vigore delle sanzioni e del regime della gestione elettronica della tracciabilità.

GLI ARTICOLI
Il ministero annuncia l'esenzione per le imprese fino a 10 addetti (3 marzo 2014) (link )

Comincia l'era Sistri, da oggi scattano gli obblighi in cantiere per le imprese che trasportano rifiuti pericolosi (3 marzo 2014) (link )

Milleproroghe definitivo, Sistri, rinviata l'applicazione del regime delle sanzioni (26 febbraio 2014) (link )

Trasporto dei materiali: ecco i documenti indispensabili, sanzioni severe per chi «sbaglia» (gennaio 2014) (link )

Circolare sul Sistri, confermata l'esclusione per chi trasporta in proprio (novembre 2013) (link )

Sistri congelato per 10 mesi (ottobre 2013) (link )

Al via il Sistri, primi adempimenti anche per i costruttori: la circolare Ambiente (ottobre 2013) (link )

Rifiuti da cantiere, on line l'iscrizione all'albo dei gestori ambientali (ottobre 2013) (link )

I DOCUMENTI
Il testo del Dm Ambiente sull'esenzione per le imprese fino a 10 addetti (diffuso il 3 marzo 2014) (link )

La guida dell'Ance (27 febbraio 2014) (link )

Circolare del ministero dell'Ambiente del 31 ottobre 2013 (link )

Albo dei gestori ambientali, la circolare del ministero dell'Ambiente dell'11 settembre 2013 (link )

Nota esplicativa ministero dell'Ambiente (link )


© RIPRODUZIONE RISERVATA