Lavori Pubblici

Fattura elettronica, il Mef ha deciso: si parte dal 6 giugno 2015

Massimo Frontera

Pronta la bozza del decreto Economia che dà l'avvio al nuovo regime di pagamento nei confronti delle amministrazioni locali

Il ministero dell'Economia (d'accordo con il ministero della Funzione pubblica) ha deciso: la fatturazione elettronica entra a regime a partire dal 6 giugno 2015.
Si legge nella bozza di Dm (Mef di concerto con Funzione pubblica) che è stato trasmesso a Regioni e Comuni per la necessaria intesa in conferenza unificata alla prima occasione utile.

Il decreto - appena 2 articoli - prevede appunto che «gli obblighi di cui all'articolo 1, commi da 209 a 213, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 decorrono a partire dal 6 giugno 2015 per le amministrazioni locali individuate come tali nell'elenco delle amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato».

L'indicazione del timing segue la pubblicazione, nell'aprile scorso, del regolamento «in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle amministrazioni pubbliche».


© RIPRODUZIONE RISERVATA