Lavori Pubblici

Legittimo conoscere anche le condanne per le quali si è avuto il beneficio della «non menzione»

Sonia Lazzini

Il principio è affermato dal Tar Emilia Romagna e confermato dal Consiglio di Stato con una recente sentenza. Più in generale la giurisprudenza favorisce la stazione appaltante nella valutazione della complessiva situazione dell'offerente

Nonostante l'art. 75 del D.Lgs. n. 163 del 2006 non preveda che la cauzione includa anche gli ausiliari tra la nozione di ditta obbligata, il rischio invece comprende la mancata dimostrazione dei requisiti di questi ultimi. Una tale richiesta, pur risultando indubbiamente integrativa rispetto alle condanne ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?