Lavori Pubblici

Autorità: no a condizioni «potestative» nei contratti di avvalimento

Giuseppe Latour

Nel contratto che disciplina il prestito dei requisiti non sono ammissibili clausole che lascino all'impresa ausiliaria la facoltà di non aderire alla procedura di gara

Il contratto di avvalimento non può essere sottoposto a condizioni potestative, che cioè lascino all'impresa ausiliaria la facoltà di non aderire alla procedura di gara. È questa la conclusione più interessante alla quale giunge l'Autorità di vigilanza sui contratti pubblici nei suoi ultimi pareri di precontenzioso, appena pubblicati (clicca qui per consultare i documenti ). ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?