Lavori Pubblici

Il Governo conferma gli sconti Irpef per l'edilizia: un anno in più per i bonus 65-50%

Giorgio Santilli , Alessandro Arona

Confermati agli stessi livelli attuali e fino al 31 dicembre 2014 gli sgravi sugli interventi per il risparmio energetico e le ristrutturazioni. Riduzione a partire dal 2015. Nel 2016 si tornerà al 36 per cento ordinario

Con una correzione dell'ultima ora, il Governo decide di investire ancora nei bonus edilizi con la legge finanziaria. Messo da parte il decalage progressivo, entrambi i bonus sono prorogati di un anno: al 65% l'ecobonus per il risparmio energetico, al 50% quello per le ristrutturazioni semplici. Questo fino al 31 dicembre 2014. La riduzione avverrà nel 2015: il bonus energetico scenderà al 50%, quello per gli interventi semplici scenderà al 40%.

Nel 2016, poi, tutto tornerà al 36% ordinario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA