Lavori Pubblici

Avvalimento, il beneficio «dell'aumento del quinto» non vale per chi presta i requisiti

Roberto Mangani

Nella pronuncia i giudici amministrativi chiariscono anche che la cauzione provvisoria può essere intestata solo all'impresa principale: non c'è obbligo di intestazione all'azienda ausiliaria

Il ricorso all'avvalimento nel settore dei lavori pubblici implica che l'impresa ausiliaria, ai fini della dimostrazione del possesso dei requisiti di qualificazione oggetto di "prestito" a favore dell'impresa principale, non può usufruire del c.d. aumento del quinto, cioè della possibilità di incrementare di un quinto la classifica di iscrizione posseduta ai fini della partecipazione alle gare. ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?