Lavori Pubblici

Trasparenza, un Comune su tre non rispetta gli obblighi

Mauro Salerno

In Gazzetta la circolare n.2/2013 della Funzione pubblica. Gli obblighi di pubblicazione delle informazioni previste dal Dlgs 33/2013 sono già efficaci senza bisogno di attendere gli ulteriori decreti attuativi o i modelli standard

Un Comune su tre non rispetta gli obblighi di trasparenza imposti dal Dlgs 33/2013, entrato in vigore lo scorso 20 aprile, in attuazione della legge anticorruzione (190/2012). Il dato deriva da un monitoraggio effettuato dal ministero per la Pa e la semplificazione (dipartimento della Funzione pubblica) ed è riportato in una circolare (2/2013) con nuovi chiarimenti per l'applicazione della normativa.

Tra l'altro, il provvedimento chiarisce che gli obblighi di trasparenza e pubblicazione delle informazioni previste dal decreto sono già efficaci senza bisogno di attendere gli ulteriori decreti attuativi o i modelli standard previsti dall'articolo 48 dello stesso Dlgs.

SCARICA LA CIRCOLARE N. 2/2013 DELLA FUNZIONE PUBBLICA


© RIPRODUZIONE RISERVATA