Lavori Pubblici

Ricostruzione post sisma, dalla Protezione Civile 670 milioni di fondi Ue

Alessia Tripodi

Le risorse del Fondo Ue di solidarietà serviranno a finanziare interventi nelle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo

Dalla Protezione Civile in arrivo oltre 670 milioni di fondi europei per la ricostruzione post sisma in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto. La ripartizione delle somme del Fondo di solidarietà dell'Ue per il finanziamento degli interventi nelle aree colpite dal sisma e del 20 maggio 2012 (fondo istituito con il decreto legge n. 74 del 6 giugno 2012) è contenuta nel Dpcm del 28 maggio 2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 213 dell'11 settembre 2013 (scarica il testo ). Gli interventi riguarderanno le province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo.

Nel dettaglio, all'Emilia Romagna sono assegnati 549.560.750,63 euro, alla Lombardia 37.021.463,36 euro, al Veneto la somma di 1.610.145,01 euro.
Al Dipartimento della Protezione Civile, infine - si legge nel decreto - viene versata la somma di 82 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA