Lavori Pubblici

Decreto scuole, ok a mutui con Bei e Cdp per interventi di recupero

Per favorire interventi straordinari di ristrutturazione e messa in sicurezza di istituti scolastici, nonché per favorire la costruzione di nuove scuole, le Regioni possono stipulare mutui trentennali con la Bei, la banca di sviluppo del consiglio d'Europa e la Cassa Depositi e prestiti.

Lo prevede il decreto legge sulla scuola approvato oggi dal consiglio dei ministri. Sono stanziati contributi pluriennali per 40 milioni di euro annui per la durata dell'ammortamento del mutuo, a partire dal 2014.


© RIPRODUZIONE RISERVATA