Lavori Pubblici

Trasferimento immobili in aree soggette a piani urbanistici particolareggiati: il fisco si «adegua» alla Cassazione

Pietro Verna

Per rimediare alla mancata richiesta delle agevolazioni fiscali previste per i trasferimenti di beni immobili in aree soggette a piani urbanistici particolareggiati (articolo 33, comma 3, legge 23 dicembre 2000, n. 388) è sufficiente una istanza di rimborso. È quanto stabilisce la risoluzione n. 40 E/2013 dell'Agenzia delle Entrate, che «sconfessa» la precedente risoluzione n. 110/E/2010, secondo cui le agevolazioni fiscali in parola non espressamente invocate dal contribuente potevano essere fruite soltanto dopo aver assolto all'obbligo formale di integrazione ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?