Lavori Pubblici

Il decreto emergenze è legge: scarica il testo ufficiale coordinato

Mauro Salerno

Pubblicato il provvedimento che converte in legge (n. 71 del 24 giugno 2013) le norme d'urgenza su Milano 2015, riuso di materiali in cantiere, fondi per l'Abruzzo (Dl 43/2013

Il decreto emergenze è legge. È stato pubblicato il testo del provvedimento, approvato dal Parlamento, che converte in norme definitive le misure d'urgenza varate dal Consiglio dei ministri con il decreto legge 43/2013.

Il testo sblocca 1,2 miliardi di fondi per la ricostruzione post-terremoto in Abruzzo e altri fondi per gli interventi post-sima in Molise e infrastrutture relative al porto di Piombino. Soprattutto però il decreto completa il quadro della disciplina tagliata su misura per la gestione delle opere relative all'esposizione universale di Milano 2015, con la definizione di ben 78 deroghe alle procedure previste dal codice degli appalti: dalla trattativa privata alle varianti (leggi tutto cliccando qui ).

Importanti anche le novità su terre e rocce da scavo, con l'introduzione di una procedura semplificata per i cantieri al di sotto dei seimila metri cubi e la mano tesa ai piccoli comuni con meno di 5mila abitanti che possono continuare a gestire gli appalti senza fare riferimento a centrali di committenza fino alla fine dell'anno (approfondisci i contenuti del decreto qui ).

Clicca qui per scaricare il testo ufficiale, coordinato e annotato, del decreto legge 43/2013, convertito dalla legge n. 71 del 24 giugno 2013 .


© RIPRODUZIONE RISERVATA