Lavori Pubblici

Requisiti dei consorzi stabili, il Consiglio di Stato amplia a servizi e forniture il «cumulo alla rinfusa»

Roberto Mangani

La sentenza n. 2563/2013 Palazzo Spada chiarisce che i raggruppamenti stabili, ai fini della qualificazione, possono cumulare tutti i requisiti delle singole imprese consorziate, senza distinzione. Anche nel campo di servizi e forniture. Non viene quindi considerata vincolante l'indicazione che emerge dall'articolo 35 del Dlgs 163/2006 , dove in realtà il criterio del cumulo viene delimitato ai soli requisiti delle attrezzature e mezzi d'opera e dell'organico medio annuo

I consorzi stabili, anche quando operano nei settori delle forniture e ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?