Lavori Pubblici

Edifici rumorosi, stop alla «sanatoria»: resta la responsabilità dei costruttori

Alessandro Galimberti

Per la Corte Costituzionale è illegittima la legge 96/2010 (Comunitaria 2009) che aveva sanato gli immobili non in linea con i requisiti acustici realizzati tra il 1997 e il 2009

Via libera alla responsabilità del costruttore per gli edifici "rumorosi" realizzati tra la fine del 1997 e il luglio del 2009. La Corte Costituzionale, con la sentenza 103/13, depositata ieri (clicca qui per scaricare il documento ), ha infatti dichiarato l'illegittimità della Comunitaria per il 2009 (legge 96/2010) nella parte ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?