Lavori Pubblici

Trasporto dei materiali: ecco i documenti indispensabili, sanzioni severe per chi «sbaglia»

Claudio Degano e Fabrizio Luches

Il Dm 161/2012 regola puntualmente tutti gli aspetti che accompagnano il riutilizzo dei materiali provenienti dagli scavi, dall'analisi progettuale al conferimento nel sito di destinazione

L'entrata in vigore del Dm 161/2012 segna l'abrogazione dell'art. 186 «Terre e rocce da scavo» del Codice dell'ambiente, e la conseguente regolamentazione puntuale di tutti gli aspetti che accompagnano il riutilizzo dei materiali provenienti dagli scavi, dall'analisi progettuale al conferimento nel sito di destinazione, ivi compresa quindi la fase di trasporto. La tracciabilità La disciplina introdotta dal ...


Quotidiano Edilizia e Territorio – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano Edilizia e Territorio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità dell'edilizia, degli appalti, delle infrastrutture, della progettazione architettonica e dell'urbanistica. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei giĆ  in possesso di username e password?